sono tornato

                                                                    Tophost a 10,99

 

…Salve!!…sono il vostro Re, quello che i vostri genitori e nonni chiamavano spregiativamente “sciaboletta”. Mio padre era il “Re Galantuomo”: faceva sparare con il cannone ad alzo zero contro la sua gente in lotta perchè crepava di fame. Nel mio piccolo: nel 1915 ho mandato la nostra gioventù a morire come le mosche nella prima guerra mondiale, contro la volontà del Parlamento; nel 1921 ho rifiutato di firmare lo stato d’assedio propostomi dal Governo legittimo e messo il Paese in mano alle squadraccie fasciste; son stato ben zitto sul delitto Matteotti (se l’era cercata: stava andando in Inghilterra a denunciare le ruberie di Mussolini). Ho approvato: lo scioglimento dei partiti e delle organizzazioni sindacali; la soppressione della libertà di stampa e d’espressione; la scellerata avventura d’Etiopia, l’alleanza con i nazisti e le leggi razziali. Ancora: ho detto sì alla dichiarazione di guerra alla Francia, Inghilterra e Grecia che sono state la rovina del nostro Paese e l’inizio di un incubo internazionale durato anni; dopo l’8 settembre ’43 ho riempito valigie e bauli e son fuggito come un coniglio lasciando a farsi ammazzare da tedeschi e fascisti i soldati ed il popolo romano…Dopo di me vi siete beccati, a cascata, ‘sto macaco che tengo in braccio che un po’ sì e un po’ anche se ne va nelle patrie galere…Mi cercavate?!…la carogna che sono sempre stato è tornata…

Tramite Mauro Baracco



Hits: 187

Questa voce è stata pubblicata in politica e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.